Ven. Ghesce Tenzin Tenphel: Il flusso della vita

Ven. Ghesce Tenzin Tenphel: Ricordiamoci che tutte le negatività le possiamo purificare!

Insegnamenti del Ven. Ghesce Tenzin Tenphel al Centro Studi Tibetani Sangye Cioeling di Sondrio il 16 e 17 marzo 2013 sul tema “Il flusso della vita: la morte e la rinascita”, 5° incontro del Programma “Alla Scoperta del Buddhismo”. Appunti ed editing dell’Ing. Alessandro Tenzin Villa, revisione del Dott. Luciano Villa e di Graziella Romania nell’ambito del Progetto Free Dharma Teachings, per il beneficio di tutti gli esseri senzienti. Traduzione dal tibetano in italiano del Dr. Massimo Dusi.

Ven. Ghesce Tenzin Tenphel

Dobbiamo renderci conto che nel mondo intorno a noi non c’è niente di impossibile che non possa succedere. Continue reading »

Milarepa: Song on Mt. Kailash

Mt. Kailash

Milarepa’s Song on Mt. Kailash
The renowned snowy white Tise Mountain (Mt. Kailash):
Those who haven’t seen it still hear of it from afar.
Some say, “It’s like a white crystal stupa.”
When one approaches and is able to see,
The head of the mountain is wrapped in snow.
Continue reading »

Chandrakirti

Chandrakirti

Chandrakirti nacque a Samanta o Samana, cittadina nell’India meridionale, nel sesto secolo d.C. e in giovane età padroneggiò la conoscenza della Dottrina e fu ordinato monaco nel Sangha buddhista. Giunto a Nalanda, concentrò i suoi studi sui trattati di http://www.sangye.it/altro/?cat=9 e ottenne in quella università la carica di Upadhyaya, cioè la cattedra di professore della Dottrina.

In quello stesso periodo Chandragomin, un laico seguace del sentiero del Bodhisattva, arrivò in quella regione e Chandrakirti, saputo della sua presenza, gli chiese di entrare nell’università con tutti gli onori, conferendogli, si direbbe oggi, una laurea “honoris causa”. Continue reading »