Lama Zopa: Coltivare uno spirito di servizio per gli altri

Lama Zopa Rinpoche: "Ogni essere senziente ha la natura di Buddha. Persino una zanzara può raggiungere l’illuminazione e la liberazione dall’oceano della sofferenza samsarica se pratica il Dharma".

Lama Zopa Rinpoche: "Ogni essere senziente ha la natura di Buddha. Persino una zanzara può raggiungere l’illuminazione e la liberazione dall’oceano della sofferenza samsarica se pratica il Dharma".

Lo scopo di un centro di meditazione e’ di prendersi cura delle menti degli altri, di mantenere la mente nella virtù quanto più possibile. Questo significa mantenere la vostra stessa mente nella virtù. Dovete provare. E’ veramente ottimo provare. Se non potete farlo, non potete aiutare gli altri. La vostra motivazione dovrebbe essere quella di usare il vostro corpo, parola e mente al fine di creare anche la più piccola felicità negli altri. Molte persone nel mondo sprecano le loro vite. La gente cerca di scalare le montagne, non importa a quale rischio espongano la propria vita. Alcuni usano sé stessi come proiettili, vengono lanciati da cannoni, e così via, cose incredibili, mettendo a repentaglio le loro esistenze per ottenere una felicità insignificante in questa vita. La cosa più importante per la felicità di questa vita, specialmente per gli esseri senzienti che incontrate, e’ avere il pensiero: “Sono il servitore ed essi sono il maestro, sono il servitore e loro sono i re, sono i maestri e io sono come il cane. Gli esseri senzienti sono coloro dai quali ho ricevuto tutta la mia felicità. Sono i più cari e gentili. Sono coloro dai quali provengono tutte le opportunità, in relazione ai quali ho l’opportunità’ di purificare tutto il mio karma negativo, creare tutti i meriti e ottenere l’illuminazione. In questo modo essi sono i più gentili tra tutti. Dovrei usare il mio corpo, parola e mente per servire gli altri, specie le persone del centro, così come gli animali e gli insetti.” Questo e’ anche l’atteggiamento che si dovrebbe tenere con la propria famiglia, o se siete un insegnante o il direttore di un azienda, etc.L’Ornamento del Sutra di Buddha Maitreya dice : “Il figlio dei vittoriosi che ha stabilizzato la suprema perseveranza di far maturare interamente la moltitudine degli esseri senzienti lavorerà per ottenere che anche solo un singolo pensiero virtuoso sorga nella mente di un essere senziente, anche se occorressero dieci milioni di migliaia di eoni, senza scoraggiarsi.”

Quando allenate la mente nella virtù positiva, specie con il buon cuore che desidera beneficiare gli altri, questo crea un’ottima comunicazione. Non esiste alcun muro della Cina o della Germania tra voi e gli altri. Porta talmente tanta felicità a voi e agli altri, e porta la pace nel mondo.

Ogni essere senziente ha la natura di Buddha. Persino una zanzara puo’ raggiungere l’illuminazione e la liberazione dall’oceano della sofferenza samsarica se pratica il Dharma. Così, specialmente per noi che ora abbiamo questo prezioso corpo umano con il quale possiamo fare così tante cose per liberare da ogni problema o dalle circostanze che li fanno sorgere, , siamo capaci di ottenere tutta la felicità per tutte le vite future, anche per insetti, formiche, scarafaggi, ragni e serpenti, persino per un topo. Potete essere la causa per i topi e le formiche di ottenere tutta la felicità nelle vite future, e la felicità ultima, la liberazione dal samsara e l’illuminazione. Siete in grado di essere la causa dei quattro livelli di felicità per tutti gli esseri senzienti, non solo per liberarli dall’oceano delle sofferenze e portarli all’illuminazione, ma di farlo piu’ velocemente possibile tramite la pratica tantrica.

Prendere rifugio con la rinuncia a questa vita, con la moralità come base (vivendo nelle dieci virtù e abbandonando le dieci non-virtu’), e’ la causa per una rinascita futura come deva o essere umano, specialmente la rinascita umana perfetta con le sette qualità, ,la rinascita con le quattro ruote del Dharma Mahayana, le otto qualità che maturano o essere in una terra pura.

La rinuncia al samsara e il vivere nei tre più alti addestramenti speciali causa la liberazione dall’oceano delle sofferenze samsariche. Quindi, con Bodhicitta, prendendo i voti del Bodhisattva e vivendo nelle sei paramita e nei quattro metodi di raccogliere gli esseri senzienti per raggiungere l’illuminazione.

Prendere l’iniziazione, vivere nei voti tantrici, praticare la pura apparenza, ottenere lo stadio di generazione e lo stadio del completamento, e’ la causa per ottenere la pura illuminazione molto più velocemente, entro una breve unica vita.

L’essere soddisfatti non e’ per gli altri bensì per i propri bisogni. Abitualmente, abbiamo attaccamento a così tante cose diverse, o, avendo molti oggetti dello stesso tipo (esempio: moglie, marito, fidanzata o fidanzato, relazioni sessuali), non siamo soddisfatti con uno solo. O, volendo più denaro – quando abbiamo 1.000 Euro ne vorremmo 10.000, poi un milione, poi un miliardo, e’ senza fine.

Allora, per avere di più, ci si impegna nelle dieci non virtù, si tradiscono o addirittura uccidono gli altri. Così si sprofonda nei problemi e si viene puniti, mandati in prigione, si diventa famosi per la mente negativa – una cattiva reputazione. Accontentarsi significa non avere più bisogno di ciò che possedete o ciò che non avete. Potete capire meglio se pensate alla rinuncia, e’ simile, portare pace nel cuore guarendo la malattia mentale dell’attaccamento.

Azioni virtuose e pensieri virtuosi hanno la necessità di essere sviluppati fino a che non si sia ottenuta l’illuminazione. Sviluppate continuamente il completamento dei grandi progetti, quanto più si può, come raccogliere meriti, la causa della felicità, sviluppare realizzazioni e ottenere liberazione e illuminazione. Non ci si dovrebbe mai accontentare riguardo allo sviluppo delle azioni positive, della virtù, che portano alla propria ed altrui felicità ultima, illuminazione – sforzarsi sempre di fare di più. Scusatevi immediatamente nel caso si sia commesso qualche errore, si sia fatto del male agli altri, si sia stati poco rispettosi o si siano dette parole offensive. Perdonate immediatamente se qualcuno si arrabbia, e’ irrispettoso con voi o vi fa del male. Sviluppate coraggio pensando al beneficio per gli altri, a servire gli altri. Questa e’ l’offerta migliore ai buddha e ai bodhisattva.

Estratto da Letter to all Center Directors and Coordinators dettato dal Ven. Lama Zopa Rinpoche al Ven. Roger Kunsang e a Ven. Trisha Labdron, il 05 Novembre 2009, Dehradhun, India, e rivisto da Ven. Trisha Labdron. Leggermente rivisto da FPMT eNews.

 

Warning: Division by zero in /web/htdocs/www.sangye.it/home/altro/wp-includes/comment-template.php on line 1379