10 – S.S. Drikung Kyabgon Chetsang Rinpoche: Il respiro Mahamudra

Sua Santità Drikung Kyabgon Chetsang Rinpoche: Questa è la procedura Mahamudra che vi raccomando quando vi alzate al mattino prima di qualsiasi preghiera o meditazione.

Sua Santità Drikung Kyabgon Chetsang Rinpoche: Questa è la procedura Mahamudra che vi raccomando quando vi alzate al mattino prima di qualsiasi preghiera o meditazione.

Sua Santità Drikung Kyabgon Chetsang Rinpoche ora ci spiega la pratica del respiro Mahamudra.

Appunti a cura della Dott.ssa Nicoletta Nardinocchi e revisione del Dr. Luciano Villa nell’ambito del Progetto “Free Dharma Teachings” per il beneficio di tutti gli esseri senzienti.

Domanda: Santità, ci potrebbe spiegare la pratica d’incanalare il respiro?

Sua Santità Drikung Kyabgon Chetsang Rinpoche

La pratica speciale di incanalare il respiro è una meditazione in tre gruppi di tre inspirazioni ed espirazioni da ciascuna narice, cioè da ogni narice separatamente e quindi con entrambe le narici. Ciascuno dei tre gruppi è lo stesso, tranne che per origine. Il primo gruppo consta di tre inspirazioni attraverso una narice e tre espirazioni attraverso l’altra, il secondo gruppo di tre inspirazioni attraverso la seconda narice e tre espirazioni attraverso la prima narice e il terzo gruppo sono tre inspirazioni ed espirazioni con entrambe le narici.

La prima espirazione di ogni gruppo è forzata e anche molto lunga e prolungata. Anche la seconda è forzata, ma breve.

La terza è dolce e prolungata, naturale, senza particolare sforzo. Fate questo per tre volte da una narice, e poi dall’altra, poi di nuovo con entrambe.Ora, quando la respirazione è forzata, non espirate forzatamente espellendo subito fuori tutta l’aria, cominciate pian piano molto lentamente aumentando sempre più, forzando molto nel mezzo, e facendola affievolire di nuovo dolcemente. Questi respiri devono assomigliare agli aculei di un porcospino che sono molto taglienti e fini alle due estremità e spessi nel mezzo. Quindi questi respiri dovrebbero iniziare dolcemente rapidamente diventare sempre più forti e quindi affievolirsi. La ragione di ciò è che esistono molti piccolissimi canali per il respiro. Piuttosto che sforzarli tutti insieme il che non sarebbe efficace, seguite la loro sottigliezza iniziando delicatamente in modo che si aprano. Se forzate l’espirazione tutta in una volta, c’è il rischio che questi non si aprano o che tali canali sottili siano danneggiati. Quando inspirate, i polmoni si riempiono completamente. Una volta che si sono riempiti completamente, fate una pausa ed espirate.

Quando inspirate, visualizzate tutti i Buddha dei tre tempi nelle dieci direzioni che mandano le loro benedizioni sotto forma di raggi di luce. Quando inspirate, state prendendo tutti questi raggi di benedizioni fino a che non ne siete completamente colmi. Mentre espirate, espellete l’oscurità di tutte le impurità accumulate nel corso di molte vite da un tempo senza inizio. Espiratele fuori completamente.

Ora: la respirazione, l’inspirazione e l’espirazione, dovrebbero venire da un punto molto profondo, dal fondo del diaframma in modo da riempire i vostri polmoni completamente quindi espirate dall’alto verso il basso. Alla fine, il diaframma espelle la rimanenza d’aria.

Per chiudere le narici, tenete il pollice alla base del terzo dito. Questo blocca il canale attraverso il quale entrano le forze nocive o demoni distruttivi. Con il pollice alla base di quel dito, allungate il vostro dito indice e piegate le altre 3 dita sopra il pollice. Utilizzare l’indice per bloccare l’apertura della narice. Non spingete il lato della vostra narice, ma bloccate l’apertura della narice dal basso.

Domanda: Santità, ci potrebbe illustrare la frequenza raccomandata della pratica del respiro e l’esatta sequenza?

Sua Santità Drikung Kyabgon Chetsang Rinpoche

Questa è la procedura che vi raccomando per quando vi alzate al mattino prima di qualsiasi preghiera o meditazione. Dovreste farne almeno una sequenza completa: due sequenze sarebbero ancor meglio.

Prima serie

1. Bloccate la narice sinistra, inspirate lentamente e profondamente attraverso la narice destra.

Bloccate la narice destra, espirate a lungo e intensamente attraverso la narice sinistra.

2. Bloccate la narice sinistra, inspirate lentamente e profondamente attraverso la narice destra.

Bloccare la narice destra, espirate brevemente e fortemente attraverso la narice sinistra.

3. Bloccate la narice sinistra, inspirate lentamente e profondamente attraverso la narice destra.

Bloccate la narice destra, espirate lungamente e dolcemente attraverso la narice sinistra.

Seconda serie

1. Bloccate la narice destra, inspirate lentamente e profondamente attraverso la narice sinistra.

Bloccate la narice sinistra, espirate a lungo e intensamente attraverso la narice destra.

2. Bloccate la narice destra, inspirate lentamente e profondamente attraverso la narice sinistra.

Bloccate la narice sinistra, espirate brevemente e forte attraverso la narice destra.

3. Bloccate la narice destra, inspirate lentamente e profondamente attraverso la narice sinistra.

Bloccate la narice sinistra, espirate a lungo e dolcemente attraverso la narice destra.

Terza serie

1. Senza chiudere, inspirate lentamente e profondamente.

Senza chiudere, espirate a lungo e con forza.

2. Senza chiudere, inspirate lentamente e profondamente.

Senza chiudere, espirate brevemente e con forza.

3. Senza chiudere, inspirate lentamente e profondamente.

Senza chiudere, espirate a lungo e dolcemente.

Continua qui http://www.sangye.it/altro/?p=1556

 

Warning: Division by zero in /web/htdocs/www.sangye.it/home/altro/wp-includes/comment-template.php on line 1379