8 Ven. Ghesce Tenzin Tenphel: “I Tre Gioielli: Buddha, Dharma e Sangha”.

Il Ven. Ghesce Tenzin Tenphel al Centro Studi Tibetani Sangye Cioeling di Sondrio

Il Ven. Ghesce Tenzin Tenphel al Centro Studi Tibetani Sangye Cioeling di Sondrio

8 Ven. Ghesce Tenzin Tenphel: “I Tre Gioielli: Buddha, Dharma e Sangha”.

Insegnamenti del Ven. Ghesce Tenzin Tenphel al Centro Studi Tibetani Sangye Cioeling di Sondrio il 17 e 18 maggio 2014 sul tema “I Tre Gioielli: Buddha, Dharma e Sangha ”, 7° incontro del Programma “Alla Scoperta del Buddhismo”. Appunti dell’Ing. Alessandro Tenzin Villa, editing e revisione del Dott. Luciano Villa e di Graziella Romania nell’ambito del Progetto “Free Dharma Teachings, per il beneficio di tutti gli esseri senzienti”. Traduzione dal tibetano in italiano di Lotsawa Thubten Sherab Sherpa.

Questo Vesak è un mese speciale che non coincide sempre nello stesso momento dal punto di vista dei diversi paesi. Quindi a volte sembra che i due Vesak coincidano nello stesso mese, altre volte no. Comunque, secondo il calendario lunare tibetano, il Vesak cade sempre nel quarto mese. Quando uno segue secondo il calendario tibetano ogni ciclo di 3 anni c’è sempre un mese extra. Quindi, questo fa cambiare un mese più o meno e a volte il Vesak in Tibet non coincide in quel momento. Questa è una cosa che voglio solo chiarire. La parola Vesak esteso comprende un mese in cui 3 grandi avvenimenti si tengono: il primo è un’avvenimento della nascita del Buddha, il secondo è quello della sua partenza ed il terzo è la sua illuminazione. Tre grandi avvenimenti avvenuti nello stesso mese, cioè il quarto mese del calendario tibetano. Precisamente è accaduto il giorno 15 del quarto mese tibetano.

Il giorno di questo Vesak sarebbe quindi positivo, fare delle attività positive per le altre persone, prendere dei precetti, in quel giorno è molto potente. Nella zona 5 dell’Amdo in Tibet, molti giovani, uomini e donne hanno celebrato questo Vesak in modo speciale: eccolo. A partire da oggi, noi lasceremo per sempre di consumare bevande alcoliche. Partendo da oggi non litigheremo. Un altro aspetto delle promesse a partire da oggi non fumeremo più. Non solo queste persone hanno fatto questa promessa, però tutti coloro che hanno negozi di bevande e tabacchi hanno lasciato questa attività commerciale. Inoltre la loro promessa grande è che, a partire da oggi, è che cercheremo sempre di essere amici essendo insieme. Senza fare disarmonia, sempre rimanere in armonia. Questa celebrazione ha tenuto luogo non solo in quella zona però anche in parecchie province del Tibet. In conclusione, anche noi stessi, considerati come buddhisti, sarebbe molto importante evitare qualsiasi azione negative nei confronti delle altre persone e anche a noi stessi. Bisognerebbe evitare questo tipo di negatività.

Siamo nati già come esseri umani, abbiamo già un’intelligenza superiore rispetto agli altri esseri umani etc… Essendo umani come individuo dovremmo approfittare la nostra intelligenza speciale per creare armonia con le altre persone, per aiutarle e creare sempre felicità per le altre persone. Volendo si può fare. Nel nostro mondo attuale facendo giri nei diversi paesi si vede che le cose positive e gli aiuti sono sempre fatte dagli stessi umani. Gli umani hanno fatto anche le cose peggiori. Hanno la capacità in entrambe cose positive e negative. Queste due grandi potenze sono dovute alla nostra intelligenza umana, quindi questo dipende da come viene utilizzata. Rispetto agli umani noi non sappiamo mai il loro comportamento, è molto difficile da sapere. Malgrado le nostre azioni, atteggiamenti umani possono essere molto pericolosi. E’ molto importante essere attenti con gli umani. Non dovremmo avere paure incredibili. Di natura non hanno questa reazione così cattiva come umani. Non hanno questo istinto di farci danni. Solo quando noi facciamo qualcosa di negativo a loro si sentono offesi e reagiscono mordendo etc… Per esempio quando andiamo nella giungla con serpente, tigre. Nel momento in cui noi facciamo cose cattive a loro, loro si proteggono mordendo etc… Con gli umani non è così, anche se noi non facciamo niente di male loro sono sempre pericolosi in qualche modo.

Quindi gli umani avendo l’intelligenza possono essere molto pericolosi o anche molto amici. Purtroppo gli umani compresi noi stessi abbiamo quella familiarità di fare danni anziché aiutare. Di solito l’atteggiamento negativo è predominante. Se noi adesso utilizziamo la nostra intelligenza umana abituandoci ai pensieri positivi allora è possibile un giorno superare i nostri pensieri negativi. Quindi ciò che è importante è di non sbagliare utilizzando la nostra intelligenza umana. Nel caso sia sbagliato utilizzare la nostra intelligenza allora cosa serve la nostra intelligenza umana superiore. Il giorno in cui saremo capaci di utilizzare questa intelligenza umana nel senso positivo allora lo scopo della nostra rinascita umana è utilizzato. Devo dire comunque essendo umani in questo mondo samsarico noi abbiamo comunque dei difetti. Degli errori. Perché siamo ancora in questo mondo samsarico e c’è questa natura che sta con noi. Dobbiamo fare qualcosa per superare questa famigliarità. Se noi rimaniamo sempre infelici, rimaniamo sempre con una mente infelice quindi si continua sempre in questo circolo senza uscita.

Se ci sono due amici che si sono divisi perché qualcuno ha detto cose negative. Quando una tale situazione capita bisogna correggere la loro situazione, vedere il loro errore, poi cambiare la loro abitudine e poi verificare le loro menti, così loro si chiariscono la situazione così ci sarà una pace tra loro due. Questo crea ogni volta un malessere. Se lei mi dice questo io dirò questo e così via. C’è una negatività continua. Purtroppo la natura così, costruire qualcosa di positivo è difficile oppure distruggere o entrare nella negatività è facile per noi. Come umani noi dovremmo costruire qualcosa di positivo con sforzo ed intelligenza.

 

Warning: Division by zero in /web/htdocs/www.sangye.it/home/altro/wp-includes/comment-template.php on line 1379