2 – Gocce nell’Oceano “I numeri del Dharma”

buddhaGocce nell’Oceano “I numeri del Dharma”

di Carlo Francesco Conti (www.vajra.it) che si ringrazia per la sua grande gentilezza verso tutti gli esseri senzienti

Om Namo Manjushri

Possa questo piccolo lavoro essere di qualche utilità agli esseri senzienti che hanno intrapreso il sentiero verso l’Illuminazione. Se potrà aiutare anche un solo studente del Dharma nel suo cammino di ricerca, potrò dirmi soddisfatto. Lo offro ai Buddha e ai Bodhisattva affinché possa essere di beneficio a tutti gli esseri senzienti.

DUE

2.1. Due categorie dei fenomeni

  1. Fenomeni prodotti (impermanenti)

  2. Fenomeni che non hanno causa (permanenti)

Secondo TED Tibetan-English Dictionary of Buddhist Terminology, Tsepak Rigzin, Library of tibetan works and archives.

  1. Fenomeni imputati nominalmente

  2. Fenomeni imputati privi di identità

2.2. Duplice Merito (YT Lo yoga tibetano, Evans-Wentz, Ubaldini Astrolabio, 104)

  1. Merito Causale o Temporale, frutto di azioni caritatevoli

  2. Merito Risultante o spirituale, che scaturisce da sovrabbondanza di merito causale

2.3. Due concetti dualistici (YT 93)

fenomeno coscienza

noumeno mente

2.4. Duplice Oscuramento (YT 104)

Oscurazioni dell’intelletto risultanti da passioni negative

Oscurazioni dell’intelletto risultanti da credenze erronee (esiste l’io, l’anima, etc.).

2.5. Due verità (MKB A manual of key buddhist terms, Lotsawa Kaba Paltseg, Library of tibetan works and archives, 23) (MOE Meditation on emptiness, Jeffrey Hopkins, Wisdom publications400) (TED Tibetan-English Dictionary of Buddhist Terminology, Tsepak Rigzin, Library of tibetan works and archives 7)

Verità convenzionale corretta

Verità convenzionale non corretta (ad es. l’immagine in uno specchio).

Ma anche (VBT La via del buddhismo tibetano, Dalai Lama, Mondadori, 133):

verità convenzionale: dei fenomeni.

verità definitiva: della vacuità.

2.6. Due assenze di sé (inerente) (MKB 24)

Assenza di sé dei fenomeni.

Assenza di sé degli esseri.

2.7. Due realizzatori solitari (MKB 59)

Realizzatore solitario come il rinoceronte.

Realizzatore solitario socievole.

2.8. Due stadi del Tantra (CGY Commentario al Guru Yoga in 6 sessioni, ghesce Ngawang Dharghie, Chiara Luce, 3)

Generazione kye rim

Completamento tsog rim

2.9. Due vie (LR Lam.Rim, Ghesce Sonam Gyaltsen, Istituto Samanthabhadra, Roma, 1999, 6)

La via estesa, insegnata da Asanga.

La via profonda, insegnata da Nagarjuna.

2.10. Due guide o pionieri (LR 6) o Eccellenti (RPG)

Asanga

Nagarjuna

2.11. Due inquinanti acquisiti (ITM Illumina la tua mente, Dalai Lama, Armenia, Milano, 2001, 76)

Afflizioni manifeste della mente, che assumono la forma dei pensieri ed emozioni negative

Ostacoli sottili alla conoscenza

 

Warning: Division by zero in /web/htdocs/www.sangye.it/home/altro/wp-includes/comment-template.php on line 1379