Archive for the ‘Dalai Lama 8Versi Trasformaz Pensiero Dharamsala 81 IT’ Category

Sua Santità il Dalai Lama: Felicità, karma e mente

Sua Santità il Dalai Lama: Tutti i fenomeni composti sono soggetti alla disintegrazione.

Sua Santità il Dalai Lama: Felicità, karma e mente

Tra l’origine di questo mondo e la prima comparsa degli esseri viventi sulla Terra trascorsero miliardi di anni. Da allora ci volle un tempo immenso perché le creature viventi maturassero nel pensiero, nello sviluppo e nella perfezione delle loro facoltà intellettuali. Dal momento in cui gli umani conquistarono la maturità, fino ai nostri giorni, trascorsero ancora migliaia di anni. Per tutto questo esteso periodo di tempo, il mondo è passato attraverso cambiamenti incessanti, Continua »

 

1 S.S. Dalai Lama, Otto Versi di Trasformazione del Pensiero ’81 Dharamsala

Sua Santità il Dalai Lama: Coloro che hanno sviluppato l'atteggiamento  di coltivare degli altri, li considerano molto più importanti di sé stessi e ritengono questo valore superiore a tutto. E, agendo in questo modo, essi stessi, tra l'altro, diventano molto felici.

Sua Santità il Dalai Lama: Coloro che hanno sviluppato l'atteggiamento di coltivare degli altri, li considerano molto più importanti di sé stessi e ritengono questo valore superiore a tutto. E, agendo in questo modo, essi stessi, tra l'altro, diventano molto felici.

Prima parte dell’insegnamento di Sua Santità il Dalai Lama il 7 ottobre 1981 a Dharamsala, India sugli Otto Versi di Trasformazione del Pensiero.

Traduzione dal’inglese in italiano ed editing del Dott. Luciano Villa, dell’Ing. Alessandro Tenzin Villa e di Graziella Romania nell’ambito del Progetto “Free Dalai Lama’s Teachings” per il beneficio di tutti gli esseri senzienti.

Sua Santità il Dalai Lama
Gli “
Otto Versi di Trasformazione del Pensiero” è un testo del Geshe Kadampa Langri Tangpa, che spiega la pratica Paramitayana di metodo e saggezza: i primi sette versi vertono sul metodo (amorevole gentilezza, bodhicitta), mentre l’ottavo è sulla saggezza (1).

Considerando tutti gli esseri senzienti

superiori alla gemma che esaudisce i desideri

Per realizzare il fine supremo

Possa io costantemente prenderli a cuore. Continua »

 

2 S.S. Dalai Lama, Otto Versi di Trasformazione del Pensiero ’81 Dharamsala

Sua Santità il Dalai Lama: Al fine di raggiungere l'illuminazione per il bene degli esseri senzienti, dovremmo essere felici e disposti a trascorrere innumerevoli eoni nei più bassi inferni. Questo è ciò che s’intende prendere su noi stessi le sventure che affliggono gli altri.

Sua Santità il Dalai Lama: Al fine di raggiungere l'illuminazione per il bene degli esseri senzienti, dovremmo essere felici e disposti a trascorrere innumerevoli eoni nei più bassi inferni. Questo è ciò che s’intende prendere su noi stessi le sventure che affliggono gli altri.

Seconda parte dell’insegnamento di Sua Santità il Dalai Lama il 7 ottobre 1981 a Dharamsala, India sugli Otto Versi di trasformazione mentale. Traduzione dal’inglese in italiano ed editing del Dott. Luciano Villa, dell’Ing. Alessandro Tenzin Villa e di Graziella Romania nell’ambito del Progetto “Free Dalai Lama’s Teachings” per il beneficio di tutti gli esseri senzienti.

2

Quando sarò con gli altri

Possa ritenere me stesso come il meno importante

E possa prendermi cura di loro fin nel profondo del cuore

come se ognuno fosse il più elevato degli esseri.

Sua Santità il Dalai Lama
Non importa con chi siamo. Spesso pensiamo cose come, “sono più forte di lui”, “Sono più bella di lei”, “Sono più intelligenti”, “sono più ricco”, “Sono molto più qualificato” e così via, generiamo molto orgoglio. Questo non è bene. Invece, dovremmo sempre rimanere umili. Continua »

 

3 S.S. Dalai Lama, Otto Versi di Trasformazione del Pensiero ‘81 Dharamsala

Sua Santità il Dalai Lama: Uno dei modi per coltivare la pazienza è quello di contemplare gli svantaggi di arrabbiarci.

Sua Santità il Dalai Lama: Uno dei modi per coltivare la pazienza è quello di contemplare gli svantaggi di arrabbiarci.

Terza parte dell’insegnamento di Sua Santità il Dalai Lama il 7 ottobre 1981 a Dharamsala, India, sugli Otto Versi di Trasformazione Mentale. Traduzione dall’inglese in italiano ed editing del Dott. Luciano Villa, revisione dell’Ing. Alessandro Tenzin Villa e di Graziella Romania, nell’ambito del Progetto “Free Dalai Lama’s Teachings” per il beneficio di tutti gli esseri senzienti.

Domanda. Cosa dovremmo fare per trovarci nell’inferno più basso?

Sua Santità il Dalai Lama. Si tratta di sviluppare il coraggio di essere disposti ad andare in uno degli inferni, ma non significa di dover effettivamente andarci. Quando il Geshe Kadampa Chekawa stava morendo, Continua »