5-Insegnamenti di S.S. il Dalai Lama “I racconti di Jataka” a Dharamsala 11.03.09


Sua Santità il Dalai Lama: Se pensiamo attentamente al vero motivo per cui occorre eliminare le emozioni affliggenti, comprendiamo subito che dobbiamo familiarizzarci coi rimedi che le combattono.

Appunti, traduzione ed editing del Dott. Luciano Villa, Ing. Alessandro Tenzin Villa e di Graziella Romania nell’ambito del Progetto “Free Dalai Lama’s Teachings” per il beneficio di tutti gli esseri senzienti.Vi consigliamo di vedere il filmato originale nella versione in inglese al sito http://www.dalailama.com/page.128.htm.

QUINTA PARTE DEGLI INSEGNAMENTI

Sua Santità il Dalai Lama

L’IGNORANZA PUÒ ESSERE ELIMINATA CON LA VISIONE DELLA REALTÀ D’ORIGINE DIPENDENTE.

Torniamo perciò ai versi di Nagarjuna per avvalerci di quel punto di vista al fine di raggiungere la corretta visione della realtà. Continue reading »

Agli insegnamenti S.S. Dalai Lama a Bodhgaya

Ancora una volta siamo lieti di essere riusciti a mantenere la promessa!

Sì, la promessa che facemmo a Sua Santità il Dalai Lama più di dieci anni fa, quando gli chiedemmo con tutto il cuore che fosse proprio lui a dare il nome al nostro neonato Centro di Dharma.

La promessa consisteva nel seguirlo ovunque ci fosse possibile per ascoltare i suoi preziosi insegnamenti, di tradurli in italiano quando li si potevano ascoltare solo in inglese, di trascriverli e di farne insomma dei contenuti disponibili per tutti i possibili interessati, a beneficio di tutti gli esseri senzienti. Questa promessa ha preso forma nel Progetto FREE DALAI LAMA’s TEACHINGS, che ci ha portato in pellegrinaggio in India, in Europa e negli USA per ascoltare le parole di saggezza di Sua Santità il Dalai Lama, e molti di quei contenuti li trovate in questo blog. Come è ormai nostra tradizione, apriamo il nostro blog a quest’evento straordinario, pubblicando qui, giorno per giorno, questi profondi insegnamenti, che si basano su quattro importantissimo testi: “In lode al trascendente(jigten ley depar toepa) di Nagarjuna liberamente disponibile qui http://www.sangye.it/altro/?p=2743,La mente calma e vigile” (semnyid nyelso) di Longchen Rinpoche vedi http://books.google.it/books?id=Gie_2wXJlkUC&printsec=frontcover&source=gbs_ge_summary_r&cad=0, “La lampada sul sentiero verso l’illuminazione” (jangchup lamdron) di Atisha vedi http://www.sangye.it/altro/?p=81. Continue reading »

1 – Insegnamenti di S.S. il Dalai Lama a Bodhgaya 5.01.10 mattino.

Registrazione audio primo giorno mattino

Insegnamenti di Sua Santità il Dalai Lama a Bodhgaya, India 5 gennaio 2010 primo giorno, mattino.

Il tempio nel luogo in cui il BUddha raggiunse lilluminazione
Bodhgaya: lo stupa della grande illuminazione

Traduzione dal tibetano in italiano di Fabrizio Pallotti. Appunti ed editing del Dott. Luciano Villa, dell’Ing. Alessandro Tenzin Villa e di Graziella Romania nell’ambito del Progetto “Free Dalai Lama’s Teachings” per il beneficio di tutti gli esseri senzienti.

Sua Santità il Dalai Lama

Attualmente sono presenti le tradizione dello sviluppo interiore. In passato prendevano rifugio in religioni animiste che credevano nel dio sole etc…il rifugio religioso nasce dalla necessità di proteggersi dalle sofferenze e nelle religioni animiste è rivolto all’esterno, alla forza degli elementi. Per via di questo tipo di ricerca esterna, di rifugio, queste non erano vere e proprie religioni poiché erano mirate ad eliminare soltanto le sofferenze immediate, a breve scadenza. Molti di queste sono scomparse prima dell’insegnamento del Buddha. Continue reading »

2 – Insegnamenti S.S. Dalai Lama a Bodhgaya 5.01.10 pomeriggio.

Dalai Lam: "Quando mi chiedono cos'è il buddhismo rispondo che è l'azione e la visione". Dalai Lama: “Quando mi chiedono cos’è il buddhismo rispondo che è l’azione e la visione”.

Registrazione audio primo giorno pomeriggio

Insegnamenti di Sua Santità il Dalai Lama a Bodhgaya, India 5 gennaio 2010 primo giorno, pomeriggio

Traduzione dal tibetano in italiano di Fabrizio Pallotti. Appunti, traduzione dall’inglese ed editing del Dott. Luciano Villa, dell’Ing. Alessandro Tenzin Villa e di Graziella Romania nell’ambito del Progetto “Free Dalai Lama’s Teachings” per il beneficio di tutti gli esseri senzienti.

Sua Santità il Dalai Lama – La venuta di Nagarjuna era stata profetizzata anche da Buddha stesso. Continue reading »

3 – Insegnamenti di S.S. il Dalai Lama a Bodhgaya 06.01.10 mattino.

Sua Santità il Dalai Lama: "Alla radice del Buddhismo troviamo le quattro nobili verità".

Sua Santità il Dalai Lama: "Alla radice del Buddhismo troviamo le quattro nobili verità".

registrazione audio secondo giorno mattino

Insegnamenti di Sua Santità il Dalai Lama a Bodhgaya, India 6 gennaio 2010 secondo giorno mattino

Traduzione dal tibetano in italiano di Fabrizio Pallotti. Appunti, traduzione dall’inglese ed editing del Dott. Luciano Villa, dell’Ing. Alessandro Tenzin Villa e di Graziella Romania nell’ambito del Progetto “Free Dalai Lama’s Teachings” per il beneficio di tutti gli esseri senzienti.

Sua Santità il Dalai Lama

Ci troviamo in India dove il gentile maestro Buddha Shakyamuni girò la ruota del Dharma 2500 anni fa. Continue reading »

4 – Insegnamenti S.S. Dalai Lama a Bodhgaya 6.01.10 pomeriggio.

Sua Santitàil Dalai Lama: "Per poter praticare un sentiero completo e perfetto dobbiamo necessariamente avere un maestro qualificato e questo maestro diviene la radice vera e propria del sentiero che percorriamo".

Sua Santitàil Dalai Lama: "Per poter praticare un sentiero completo e perfetto dobbiamo necessariamente avere un maestro qualificato e questo maestro diviene la radice vera e propria del sentiero che percorriamo".

Registrazione audio secondo giorno pomeriggio A

Registrazione audio secondo giorno pomeriggio B

Insegnamenti di Sua Santità il Dalai Lama a Bodhgaya, India 6 gennaio 2010 secondo giorno pomeriggio

Traduzione dal tibetano in italiano di Fabrizio Pallotti. Appunti, traduzione dall’inglese ed editing del Dott. Luciano Villa, dell’Ing. Alessandro Tenzin Villa e di Graziella Romania nell’ambito del Progetto “Free Dalai Lama’s Teachings” per il beneficio di tutti gli esseri senzienti.

Sua Santità il Dalai Lama

Il corpo di Buddha non è sorto in assenza di cause. Continue reading »

H.H. Dalai Lama: On Dolgyal with Reference to the Views of Past Masters

H.H. the Dalai Lama: Concerning Dolgyal with Reference to the Views of Past Masters and other Related Matters

A talk on Dolgyal by H.H. the Dalai Lama during the course of religious teachings in Dharamsala, October 1997
There may be many among you who have never been involved in the practice of Dolgyal at all. In many other cases, you may have practised it in the past, but have later given it up. With the hope of strengthening your sense of conviction about this, I have brought here some statements made by lamas in the past. I am going to read them out to you.
Continue reading »

5 – Insegnamenti di S.S. Dalai Lama a Bodhgaya 7.01.10 mattino.

Sua santità il Dalai Lama: "Coloro che hanno fede in un Dio creatore possono pensare che siccome il Dio creatore ha creato gli altri proprio come loro stessi, proprio per questo non è corretto danneggiarli".Sua Santità il Dalai Lama: “Coloro che hanno fede in un Dio creatore possono pensare che, siccome il Dio creatore ha creato gli altri proprio come loro stessi, proprio per questo non è corretto danneggiarli”.

Registrazione audio terzo giorno mattino

Insegnamenti di Sua Santità il Dalai Lama a Bodhgaya, India 7 gennaio 2010 terzo giorno mattino

Traduzione dal tibetano in italiano di Fabrizio Pallotti. Appunti, traduzione dall’inglese ed editing del Dott. Luciano Villa, dell’Ing. Alessandro Tenzin Villa e di Graziella Romania nell’ambito del Progetto “Free Dalai Lama’s Teachings” per il beneficio di tutti gli esseri senzienti.

Sua Santità il Dalai Lama

Canti del gruppo vietnamita.

In particolare gli esseri umani non solo hanno queste afflizioni mentali ma anche un’intelligenza che si abbina ad esse. In generale usando questa intelligenza c’è stato un progresso materiale. Questo tuttavia ha portato anche dei problemi. Da una parte il progresso materiale ma dall’altra una mente non pacificata, l’intelligenza umana viene catturata dai tre veleni ed in questo modo riesce a compiere dei grandi disastri. Continue reading »

6 – Insegnamenti S.S. Dalai Lama a Bodhgaya 7.01.10 pomeriggio.

Sua santità il Dalai Lama: "L'occhio che vede la  natura profonda dei fenomeni è il sentiero che elimina completamente l'esistenza ciclica".

Sua santità il Dalai Lama: "L'occhio che vede la natura profonda dei fenomeni è il sentiero che elimina completamente l'esistenza ciclica".

Registrazione audio terzo giorno pomeriggio A

Registrazione audio terzo giorno pomeriggio B

Registrazione audio terzo giorno pomeriggio C

Registrazione audio terzo giorno pomeriggio D

Registrazione audio terzo giorno pomeriggio E

Registrazione audio terzo giorno pomeriggio F

Registrazione audio terzo giorno pomeriggio G

Insegnamenti di Sua Santità il Dalai Lama a Bodhgaya, India 7 gennaio 2010 terzo giorno pomeriggio

Traduzione dal tibetano in italiano di Fabrizio Pallotti. Appunti, traduzione dall’inglese ed editing del Dott. Luciano Villa, dell’Ing. Alessandro Tenzin Villa e di Graziella Romania nell’ambito del Progetto “Free Dalai Lama’s Teachings” per il beneficio di tutti gli esseri senzienti.

Sua Santità il Dalai Lama

Nel momento in cui cerchiamo quel tipo di realtà non la si trova. Continue reading »

7 – Insegnamenti di S.S. il Dalai Lama a Bodhgaya 8.01.10 mattino.

Sua Santità il Dalai Lama: "Cercate di generare grande forze e coraggio e determinarvi continuamente a portare gli esseri all'illuminazione. Anche se avete una piccola esperienza di bodhicitta questa può essere di grandissimo benefico e può portavi all'illuminazione suprema. Non abbiate nessun motivo egoistico quando state beneficiano gli altri".Sua Santità il Dalai Lama: “Cercate di generare grande forze e coraggio e determinarvi continuamente a portare gli esseri all’illuminazione. Anche se avete una piccola esperienza di bodhicitta questa può essere di grandissimo benefico e può portavi all’illuminazione suprema. Non abbiate nessun motivo egoistico quando state beneficiano gli altri”.

Insegnamenti di Sua Santità il Dalai Lama a Bodhgaya, India 8 gennaio 2010 Quarto giorno, mattino.

Traduzione dal tibetano in italiano di Fabrizio Pallotti. Appunti, traduzione dall’inglese ed editing del Dott. Luciano Villa, dell’Ing. Alessandro Tenzin Villa e di Graziella Romania nell’ambito del Progetto “Free Dalai Lama’s Teachings” per il beneficio di tutti gli esseri senzienti.

Sua Santità il Dalai Lama

Recitazione del sutra del cuore in inglese.

Terminiamo oggi la trasmissione orale della “Lampada sul sentiero”. Continue reading »

8 – Insegnamenti S.S. Dalai Lama a Bodhgaya 8.01.10 pomeriggio.

Sua Santità il Dalai Lama: "La mera apparenza di queste concettualizzazioni fa sì che si comprende la natura ultima delle cose. Qui l'esempio è quello di un ladro che entra in una casa vuota dove non c'è niente da rubare. Quando si è nella chiara luce, non ci si impegna più in pratiche convenzionali, come prostrazioni e così via, ma si rimane sempre concentrati nella chiara luce e nel significato".

Sua Santità il Dalai Lama: "La mera apparenza di queste concettualizzazioni fa sì che si comprende la natura ultima delle cose. Qui l'esempio è quello di un ladro che entra in una casa vuota dove non c'è niente da rubare. Quando si è nella chiara luce, non ci si impegna più in pratiche convenzionali, come prostrazioni e così via, ma si rimane sempre concentrati nella chiara luce e nel significato".

Insegnamenti di Sua Santità il Dalai Lama a Bodhgaya, India 8 gennaio 2010 quarto giorno pomeriggio

Traduzione dal tibetano in italiano di Fabrizio Pallotti. Appunti, traduzione dall’inglese ed editing del Dott. Luciano Villa, dell’Ing. Alessandro Tenzin Villa e di Graziella Romania nell’ambito del Progetto “Free Dalai Lama’s Teachings” per il beneficio di tutti gli esseri senzienti.

Sua Santità il Dalai Lama

Tutti gli oggetti puri e impuri nascono da questa mente primordiale di chiara luce e si dissolvono in essa e queste sono le manifestazioni magiche della chiara luce. Continue reading »

9 – Insegnamenti di S.S. il Dalai Lama a Bodhgaya 9.01.10.

Sua Santità il Dalai Lama: La protezione migliore è quella della pratica della compassione".
Sua Santità il Dalai Lama: La protezione migliore è quella della pratica della compassione”.

Insegnamenti di Sua Santità il Dalai Lama a Bodhgaya, India 9 gennaio 2010, quinto ed ultimo giorno.

Iniziazione di Lunga Vita di Tara Bianca e preghiera di Lunga vita per Sua Santità il Dalai Lama.

Traduzione dal tibetano in italiano di Fabrizio Pallotti. Appunti, traduzione dall’inglese ed editing del Dott. Luciano Villa, dell’Ing. Alessandro Tenzin Villa e di Graziella Romania nell’ambito del Progetto “Free Dalai Lama’s Teachings” per il beneficio di tutti gli esseri senzienti.

Sua Santità il Dalai Lama

L’agitazione mentale è dovuta all’agitazione dei venti sottili. Nel 1957 incontrai il grande lama Dorje Cian, eravamo ancor in Tibet, era considerato la manifestazione di Tara Bianca. Ho fatto un ritiro di tara bianca, quando ho fatto questo ritiro la statua di Tara emanava una luce fortissima era un segno chiaro che vivrai molto a lungo. Ho ricevuto molte volte l’iniziazione di Tara Bianca da Tarto Rinpoche. Continue reading »

6 H.H. Dalai Lama Teachings Los Angeles 2000

His Holiness the Dalai Lama: There is a Tibetan saying, “If there’s one good thing about negativities, it’s that they can be purified.” 

His Holiness the Dalai Lama: There is a Tibetan saying, “If there’s one good thing about negativities, it’s that they can be purified.”

Teachings given at Los Angeles, CA 2000 by His Holiness the Dalai Lama on Illuminating the Path to Enlightenment : Refuge, Karma and Precepts.

His Holiness the Dalai Lama

Taking refuge

Lines of Experience: Verse 11

After death, there is no guarantee that you will not be reborn in one of the three unfortunate realms. Nevertheless, it is certain that the Three Jewels of Refuge have the power to protect you from their terrors. For this reason, your taking of refuge should be extremely solid and you should follow its advice without ever letting (your commitments) weaken. Moreover, (your success in) so doing depends on your considering thoroughly which are the black or the white karmic actions together with their results and then living according to the guides of what is to be adopted or rejected. I, the yogi, have practiced just that. You who also seek liberation, please cultivate yourself in the same way. Continue reading »

6-Insegnamenti di S.S. il Dalai Lama “I racconti di Jataka” a Dharamsala 11.03.09

Sua Santità il Dalai Lama: Concentriamoci perciò a pensare: “Possa io, fisicamente, verbalmente e mentalmente essere in grado di beneficiare gli altri esseri senzienti”.

Sua Santità il Dalai Lama: Concentriamoci perciò a pensare: “Possa io, fisicamente, verbalmente e mentalmente essere in grado di beneficiare gli altri esseri senzienti”.

Insegnamenti di Sua Santità il Dalai Lama a Dharamsala l’11 marzo 2009 per le celebrazioni del Monlam, il nuovo anno tibetano, sul tema: “I racconti di Jataka”, la vita del Buddha.

Appunti, traduzione ed editing del Dott. Luciano Villa, Ing. Alessandro Tenzin Villa e di Graziella Romania nell’ambito del Progetto “Free Dalai Lama’s Teachings” per il beneficio di tutti gli esseri senzienti.Vi consigliamo di vedere il filmato originale nella versione in inglese al sito http://www.dalailama.com/page.128.htm.

SESTA PARTE DEGLI INSEGNAMENTI

Sua Santità il Dalai Lama

L’ENTUSIASMO A SEGUIRE IL SENTIERO DEVE BASARSI SULLA SAGGEZZA DERIVANTE DALL’INTELLIGENZA DELLA RAGIONE.

Pertanto, dal punto di vista Buddista, tutte le cose desiderabili sono il risultato d’una mente valida, mentre tutte le sofferenze, tutte le cose indesiderabili sono il prodotto d’una mente disturbata o mente non valida, la quale non è necessariamente una mente carente d’intelligenza, è invece una mente che deliberatamente percepisce erroneamente la realtà. Continue reading »