24.11.09 Insegnamenti di S.S. il Dalai Lama a Dharamsala

Sua Santità il Dalai Lama: “Cerco di promuovere i valori umani ed in particolare una genuina amicizia o senso di comunità. Questo e’ il valore dell’ essere umano: senso di comunità e senso di responsabilità”.
Sua Santità il Dalai Lama: “Cerco di promuovere i valori umani ed in particolare una genuina amicizia o senso di comunità. Questo e’ il valore dell’ essere umano: senso di comunità e senso di responsabilità”.

Il 24-25 Novembre 2009 Sua Santità il Dalai Lama ha conferito a Dharamsala in India i suoi preziosi insegnamenti sui testi “Lode all’Origine Dipendente o Lode al Sorgere Dipendente” http://www.sangye.it/altro/?p=1657 ed “I tre aspetti principali del sentiero” http://www.sangye.it/altro/?p=489 di Je Tsongkhapa, traduzione di Raffaella Mentaschi per il  beneficio di tutti gli esseri senzienti.

Sua Santità il Dalai Lama

Il Buddismo è nato in Asia e la Russia è parte dell’Asia.E per molti anni in questa zona il Buddismo e’ fiorito. E in queste aree il Buddismo viene dal Tibet. L’ultima volta sono stato qui nel ’79. Era una zona comunista. I monaci non riuscivano a comunicare a causa dei differenti dialetti ma sapevano leggere e scrivere in tibetano. C’e’ una speciale connessione con il Dalai Lama. Un feeling spirituale. In San Pietroburgo e a Leningrado c’e’ un tempio buddista costruito dal III Dalai Lama per cui c’e’ una connessione. Ora c’e’ un altro ritmo e sta ritornando la spiritualità .Ora una spiegazione del Buddha Dharma. Stiamo ritornando e di questo sono felice.

SIAMO IN UN BEL SECOLO RICCO DI BENI MATERIALI E TECNOLOGIA

E alto sviluppo. E’ un beneficio per l’umanità più cibo e meno ignoranza. Ma i beni materiali non portano ad un confort dell’anima. In America e in Giappone c’e’ molta depressione e solitudine: sono infelici. Anche la medicina vede lo stato mentale come qualcosa di importante. Anche gli scienziati sono intenzionati a capire come raggiungere la pace interiore. I beni materiali portano a rilassamento:la musica, un giardino. Portano relax. Portano sensazioni, portano un senso di pace. Ma questa soddisfazione e’ data da cause esterne. La pace interiore e’ un puro stato mentale:e’ più alto di quello sensoriale. D’altra parte lo stato mentale soddisfatto non giù essere raggiunto con la medicina o una iniezione…risate

In New York e’ sviluppata la medicina ma non c’e’ possibilità di raggiungere chimicamente la pace interiore. A Delhi in un nuovo ospedale ho chiesto se si poteva raggiungere la pace mentale in questo modo e dicono di no.

PRIMA IL LIVELLO BIOLOGICO

Già da quando nasciamo siamo dipendenti dall’attenzione affettuosa. Prendiamo il latte della mamma:il bambino inizialmente non sa chi sia questa persona,non parla in quel periodo,solo piange. Le parole non sono importanti quindi i pensieri dietro le parole non sono sviluppati. Ma il bambino ama tantissimo le cure amorevoli materne. E’ totalmente in relazione alla madre. Così la madre lo tocca e il bambino e’ contento. Succede anche per gli animali,i cuccioli. I gattini ad esempio non hanno gli occhi ancora aperti,arrivano alle mammelle sono contenti e succhiano. Non sono come le farfalle che non incontrano la loro madre. E quindi sopravvivono da sole. Noi dipendiamo dalle cure di un altro. In questo periodo per buona parte dell’educazione e per il cibo. Questo se la persona che si dedica a loro come madre e passano tempo con la stessa persona. Coloro che hanno una madre che si occupa di loro per i bisogni e passano molto tempo con la stessa persona sia nel corpo e nello spirito sono avvantaggiati. Questo dunque dimostra come in questo periodo la stato emozionale sia veramente importante. Avere qualcuno con cui sei totalmente in relazione. Così nella vita umana le relazioni affettive sono molto importanti per dare al corpo e allo spirito le migliori condizioni. Così l’amore e la Compassione sono molto importanti:l’apprezzamento dell’affetto degli altri e’ nel nostro sangue. Quando siamo piccoli e’ importante mostrare il nostro affetto:se manca questo c’e’ un senso di paura e stress.

L’affetto umano e’ una questione chiave:una persona anche se terribilmente malata si sente meglio con la compassione. Una persona così si sente meglio di una persona che non ha nessuno come appoggio.

COMUNQUE NELLA VITA UMANA LA PACE INTERIORE E’ ESSENZIALE.

Cerco di promuovere il valore umano e in particolare una genuina amicizia o senso di comunità. Questo e’ il valore dell’ essere umano:senso di comunità e senso di responsabilità. Una cosa importante e’ l’affetto o compassione:siamo animali sociali. Dobbiamo avere come obbiettivo la pace interiore per diventare individui più felici,famiglie più felici e comunità più felici.

Tutto questo e’ fondato sulla compassione e sull’amore.

La rabbia,la paura semplicemente distruggono l’amicizia e la comunità. Così alcune cose vanno bene altre sono veleni per il nostro corpo. Per questo dobbiamo mettere in risalto il mondo della mente e delle emozioni,il mondo interno. E’ piccolo ma complesso:le conoscenze circa il nostro cervello sono ancora limitate,ci sono cose ancora da esplorare: quale mente e’ di beneficio? Quale emozione e’ distruttiva e ci ferisce? Dobbiamo avere una conoscenza approfondita di questo. Come le emozioni costruttive come l’amore e la compassione ci sostengono;così le emozioni distruttive

Come la rabbia, l’odio e la paura ci portano a una sofferenza interiore grande e danneggiano i valori umani. Dobbiamo cercare di minimizzare queste emozioni dannose.

Questo non ha niente a che vedere con la religione:non stiamo parlando della prossima vita,non stiamo parlando del Nirvana buddista. Stiamo solo parlando di come essere piu’ felici,esseri umani con più senso.

UTILIZZANDO MEGLIO IL CERVELLO POSSIAMO INVESTIGARE OGGETTIVAMENTE LA REATA’.

Possiamo investigare oggettivamente la realta’ se le emozioni negative non hanno il sopravvento. Considerare la realtà e investigarla necessita di una mente calma. Con una mente agitata non possiamo vedere la realtà. Prendiamo i miei amici scienziati americani. Qualche anno fa ho incontrato a Stoccolma in Svezia un uomo la cui età era ottantatre anni o qualcosa del genere. Mi diede un libro che stava scrivendo, qualcosa come “La prigione della rabbia” e menzionava come quando la rabbia cresceva, tutto gli appariva negativo e nemico. Nella nostra esperienza quando cresce la rabbia tutto ci appare orribile. E quando si riduce pensiamo “Ok non e’ poi così male”.Se c’e’ rabbia la nostra mente e’ piena di tristezza. Allo stesso modo agisce l’attaccamento’oggetto per cui proviamo questo attaccamento ti sembra 100% positivo,buono. Ad esempio se compriamo una nuova macchina. Per poche settimane pensiamo: “Oh questa macchina e’ così bella!”

E dopo pochi mesi,un anno,due anni:”Questo e’ più bello!”

Così funziona l’attaccamento: inizialmente c’e’ assenza di oggettività.”E’ bello, é meraviglioso, é fantastico” E poi alla fine “Non e’ bella, questa macchina non e’ bella”.

Così la nostra mente e’ continuamente distratta dalle emozioni negative. Non puo’ vedere la realtà.Deve andare oltre le emozioni per vederla completamente.

SE VOGLIAMO RAGGIUNGERE L’OBBIETTIVO IL NOSTRO APPROCCIO DEVE ESSSERE REALISTICO. Ho incontrato molti grandi scienziati, di solito la loro mente e’ abbastanza calma e non ha molte emozioni. Ad esempio non difendono lo Stato di origine e questo e’ connesso con il loro feeling: una mente calma.

Mi ricordo del primo viaggio in Unione Sovietica. Ho incontrato anche qualche scienziato Russo. Ho discusso del livello sensoriale del cervello, del livello mentale e si e’ parlato della sesta coscienza

Il punto e’:la nostra mente e’ un’intelligenza essenziale. Per sviluppare una genuina amicizia la compassione e’ importante .Così per sviluppare bene la nostra intelligenza la compassione e’ importante. Questo avviene perché la compassione comporta forza interiore. Questo porta ad avere una mente stabile e piena di pace.

E ADESSO QUALCHE PAROLA SULLA MIA CONDIZIONE DI RIFUGIATO

Ho avuto una grande opportunità per capire i diritti delle persone e come risultato ho imparato molte cose nuove. Ovviamente ho parlato con molte persone sui diritti dell’uomo:scienziati, politici, artisti, persone comuni. La conclusione e’ che l’umanità’ oggi ha bisogno sopratutto di forza interiore o pace interiore. Così io sono un monaco buddista.

Ho imparato dalla via buddista un training che si occupa molto della mente.

Nel Buddismo ci sono tre sentieri:SCIENZA BUDDISTA,BUDDISMO FILOSOFICO e BUBBISMO RELIGIOSO.

*La scienza moderna si occupa di ciò che e’ fisica. Ma non si occupa troppo della scienza dell’interno. Così i buddisti parlano di particelle subatomiche ma non hanno abilità nell’esperimento.

Quindi la via buddista per capire le particelle subatomiche,i quasar e’ veramente importante per la scienza moderna. La scienza moderna d’altro canto può dimostrare la mancanza dell’ego alla scienza buddista. Ho avuto una serie di discussioni con gli scienziati moderni. Ultimamente con gli scienziati russi. Poco tempo fa abbiamo fatto un meeting. L’ultimo a Washington. L’anno prossimo, penso ad Aprile avrò un’altra riunione per LIFE AND MIND: una conferenza che si svolgerà in Svizzera. E spero di vedere qualche scienziato Russo. Così e’ un grosso background. Oggi abbiamo bisogno di sforzo per capire il mondo interiore e arrivare alla pace interiore.

*In accordo con i differenti tipi di persone ci sono tre strade per portare avanti il valore dell’esistenza o compassione.

Le religioni monoteistiche si affidano ad un Dio. Poiché dicono che Dio e’ infinito amore,naturalmente credendo in questo le persone saranno più compassionevoli. Sottomettendosi completamente a questo infinito amore e diventando di solito persone più compassionevoli,se praticano propriamente. Se una persona segue l’Islam o il Cristianesimo ma semplicemente usa il nome della religione dicendo ,se seguo il Cristianesimo sono Cristiano e se seguo l’Islam ,sono Mussulmano. Oppure io sono Buddista.A questo livello non e’ molto serio circa il vero insegnamento. Dicendo solo questo sembra si sia pronti a litigare. O quel Cristiano che leggendo la Bibbia non crede che Gesù’ sia risorto:molti cristiani dimenticano questo:così non va bene,non e’ serio. Se Dio e’ infinito amore,così seguendolo si pratica la compassione. Avere Fede significa sottomettersi completamente a Dio e questa attitudine mentale estingue le abitudini egocentriche. Il fedele non e’ nessuno:e’ completamente sottomesso a Dio.

*un approccio abbastanza simile e’ quello della teoria della mancanza del se. Produce un simile effetto:un metodo non teistico di promuovere l’amore e la compassione. Gli Ortodossi russi sono un altro ramo della cristianita’.Mentre le religioni non teiste sono Jainismo e Buddismo. Non c’e’ l’idea di un creatore. Hanno idee simili a Darwing tutto si sviluppa attraverso l’evoluzione,attraverso parti che si muovono e tutto cambia. Noi parliamo di Karma,loro di casualità. Noi diciamo che tutto parte dalle cause e dalle condizioni:così l’esperienza del dolore e del piacere si sviluppa da determinate condizioni. Quindi un’azione che porta a ferire o ledere gli altri portando dolore produce sofferenza .Un’azione che porta aiuto e confort agli altri porta a se stesso beneficio.