Archive for the ‘Dalai Lama Kalachakra Washington ’11 IT’ Category

S.S.Dalai Lama Capitol Hill Washington D.C. 09.07.11

Sua Santità il Dalai Lama, Capitol Hill Washington: “Chi mostra un sorriso genuino, trova amicizia e fiducia. L'amicizia deriva dalla fiducia e la fiducia dalla compassione”.

Sua Santità il Dalai Lama, Capitol Hill Washington: “Chi mostra un sorriso genuino, trova amicizia e fiducia. L'amicizia deriva dalla fiducia e la fiducia dalla compassione”.

Discorso di Sua Santità il Dalai Lama al Capitol Hill Washington D.C. il 09.07.11

Prima bozza d’appunti ed editing del Dott. Antonio Busi, del Dott. Luciano Villa, dell’Ing. Alessandro Tenzin Villa e di Graziella Romania nell’ambito del Progetto “Free Dalai Lama’s Teachings” per il beneficio di tutti gli esseri senzienti. Questo lavoro è basato su quanto espresso direttamente in inglese da Sua Santità il Dalai Lama vedi http://www.dalailama.com/webcasts/post/194-a-talk-for-world-peace . Ci scusiamo per i possibili errori ed omissioni.

Sua Santità il Dalai Lama

È importante creare la pace interiore e mi sento molto felice di condividere queste idee con tutti voi. Indipendentemente dal fatto che uno sia un credente o non credente, tutti vogliono un vita felice e di successo. Questi obiettivi dipendono dalla pace interiore. Se ci fosse troppa diffidenza, paura, rabbia, ecc, a livello mentale, la vita non sarebbe un successo ne felice. Continua »

 

1 Insegnamenti S.S. Dalai Lama Kalachakra Washington DC 9.07.11


Sua Santità il Dalai Lama, Kalachakra Washington DC: "Anche l'attuale crisi morale è direttamente correlata con la caduta dei valori spirituali".

Sua Santità il Dalai Lama, Kalachakra Washington DC: "Anche l'attuale crisi morale è direttamente correlata con la caduta dei valori spirituali".

Insegnamenti di Sua Santità il Dalai Lama preliminari all’Iniziazione al Kalachakra a Washington DC, USA, il 9 luglio 2011 (prima parte del primo giorno) su “Le 37 Pratiche del Bodhisattva (laklen sodunma)” di Gyalsey Thokme Sangpo (liberamente disponibile qui http://www.sangye.it/altro/?p=134) e sugli “Stadi Intermedi della Meditazione (gomrim barpa)” di Kamalashila (liberamente disponibile qui http://www.sangye.it/altro/?p=1698). Appunti ed editing dell’Ing. Alessandro Tenzin Villa, del Dott. Luciano Villa e di Graziella Romania nell’ambito del Progetto “Free Dalai Lama’s Teachings” per il beneficio di tutti gli esseri senzienti. Questo lavoro è basato su quanto espresso direttamente in inglese da Sua Santità il Dalai Lama vedi http://www.dalailama.com/webcasts/post/195-kalachakra-preliminary-s e sulle traduzioni dal tibetano in inglese del Prof. Lobsang Jimpa e dal tibetano in italiano di Fabrizio Pallotti. Ci scusiamo per gli inevitabili errori ed imperfezioni.

Sua Santità il Dalai Lama

Oggi iniziamo gli insegnamenti illustrando le basi del Buddhismo. Continua »

 

2 Insegnamenti S.S. Dalai Lama Kalachakra Washington DC 9.07.11

Sua Santità il Dalai Lama Kalachakra Washington DC: "A causa dell'attaccamento non possiamo vedere obiettivamente gli altri".

Sua Santità il Dalai Lama Kalachakra Washington DC: "A causa dell'attaccamento non possiamo vedere obiettivamente gli altri".

Insegnamenti di Sua Santità il Dalai Lama preliminari all’Iniziazione al Kalachakra a Washington DC, USA, il 9 luglio 2011 (seconda parte del primo giorno) su “Le 37 Pratiche del Bodhisattva (laklen sodunma)” di Gyalsey Thokme Sangpo (liberamente disponibile qui http://www.sangye.it/altro/?p=134 ) e sugli “Stadi Intermedi della Meditazione (gomrim barpa)” di Kamalashila (liberamente disponibile qui http://www.sangye.it/altro/?p=1698 ).

Appunti ed editing dell’Ing. Alessandro Tenzin Villa, del Dott. Luciano Villa e di Graziella Romania nell’ambito del Progetto “Free Dalai Lama’s Teachings” per il beneficio di tutti gli esseri senzienti. Questo lavoro è basato su quanto espresso direttamente in inglese da Sua Santità il Dalai Lama vedi http://www.dalailama.com/webcasts/post/195-kalachakra-preliminary-teachings e sulle traduzioni dal tibetano in inglese del Prof. Lobsang Jimpa e dal tibetano in italiano di Fabrizio Pallotti. Ci scusiamo per gli inevitabili errori ed imperfezioni.

Sua Santità il Dalai Lama

Ora veniamo alle tradizioni religiose.

In accordo alla tradizione indiana, per lo meno negli ultimi tremila anni, s’è instaurato il concetto della società laica. Continua »

 

3 Insegnamenti S.S. Dalai Lama Kalachakra Washington DC 9.07.11

Sua Santità il Dalai Lama: "Lo stato di Buddha non lo realizziamo grazie all'intercessione di altri, ma solo sulla base di cause e condizioni".

Sua Santità il Dalai Lama Kalachakra Washington DC: "Lo stato di Buddha non lo realizziamo grazie all'intercessione di altri, ma solo sulla base di cause e condizioni".

Insegnamenti di Sua Santità il Dalai Lama preliminari all’Iniziazione al Kalachakra a Washington DC, USA, il 9 luglio 2011 (terza parte del primo giorno) su “Le 37 Pratiche del Bodhisattva (laklen sodunma)” di Gyalsey Thokme Sangpo (liberamente disponibile qui http://www.sangye.it/altro/?p=134) e sugli “Stadi Intermedi della Meditazione (gomrim barpa)” di Kamalashila (liberamente disponibile qui http://www.sangye.it/altro/?p=1698 ). Appunti ed editing dell’Ing. Alessandro Tenzin Villa, del Dott. Luciano Villa e di Graziella Romania nell’ambito del Progetto “Free Dalai Lama’s Teachings” per il beneficio di tutti gli esseri senzienti. Questo lavoro è basato su quanto espresso direttamente in inglese da Sua Santità il Dalai Lama vedi http://www.dalailama.com/webcasts/post/195-kalachakra-preliminary-teachings e sulle traduzioni dal tibetano in inglese del Prof. Lobsang Jimpa e dal tibetano in italiano di Fabrizio Pallotti.

Sua Santità il Dalai Lama

Il fondamento del Buddhaderma, degli insegnamenti di Buddha sono le Quattro Nobili Verità, sia per la tradizione Teravada o Pali, sia sanscrita. Il fondamento o le Quattro nobili verità o Pratitzasamuppada, ha due significati su due livelli: Continua »

 

4 Insegnamenti S.S. Dalai Lama Kalachakra Washington DC 10.07.11

Sua Santità il Dalai Lama: L’interdipendenza a livello di legge di causalità è la base degli Insegnamenti sulle Quattro Nobili Verità.

Sua Santità il Dalai Lama: L’interdipendenza a livello di legge di causalità è la base degli Insegnamenti sulle Quattro Nobili Verità.

Insegnamenti di Sua Santità il Dalai Lama preliminari all’Iniziazione al Kalachakra a Washington DC, USA, il 10 luglio 2011 (prima parte del secondo giorno) su “Le 37 Pratiche del Bodhisattva (laklen sodunma)” di Gyalsey Thokme Sangpo (liberamente disponibile qui http://www.sangye.it/altro/?p=134) e sugli “Stadi Intermedi della Meditazione (gomrim barpa)” di Kamalashila (liberamente disponibile qui http://www.sangye.it/altro/?p=1698 ). Appunti ed editing dell’Ing. Alessandro Tenzin Villa, del Dott. Antonio Busi, del Dott. Luciano Villa e di Graziella Romania nell’ambito del Progetto “Free Dalai Lama’s Teachings” per il beneficio di tutti gli esseri senzienti. Questo lavoro è basato su quanto espresso direttamente in inglese da Sua Santità il Dalai Lama vedi http://www.dalailama.com/webcasts/post/195-kalachakra-preliminary-teachings e sulle traduzioni dal tibetano in inglese del Prof. Lobsang Jimpa e dal tibetano in italiano di Fabrizio Pallotti.

Sua Santità il Dalai Lama

Oggi gli Insegnamenti sono preceduti dalla recitazione] del Sutra del Cuore in lingua cinese. Continua »

 

5 Insegnamenti S.S. Dalai Lama Kalachakra Washington DC 10.07.11

Sua Santità il Dalai Lama: Penso che [anche in questo caso], le persone che credono nei principi morali, indipendentemente dal fatto che credano o non credano ad una religione penso che nel lungo periodo, queste persone siano molto più felici, perché le loro azioni possono essere trasparenti, perché con principi morali potete parlare con sincerità, onestamente e come risultato potete agire in modo trasparente.

Sua Santità il Dalai Lama Kalachakra Washington DC: Penso che le persone che credono nei principi morali, indipendentemente dal fatto che credano o non credano ad una religione, siano molto più felici, perché le loro azioni possono essere trasparenti, perché con principi morali potete parlare con sincerità, onestamente e come risultato potete agire in modo trasparente.

Insegnamenti di Sua Santità il Dalai Lama preliminari all’Iniziazione al Kalachakra a Washington DC, USA, il 10 luglio 2011 (seconda parte del secondo giorno) su “Le 37 Pratiche del Bodhisattva (laklen sodunma)” di Gyalsey Thokme Sangpo (liberamente disponibile qui http://www.sangye.it/altro/?p=134) e sugli “Stadi Intermedi della Meditazione (gomrim barpa)” di Kamalashila (liberamente disponibile qui http://www.sangye.it/altro/?p=1698 ). Appunti ed editing dell’Ing. Alessandro Tenzin Villa, del Dott. Antonio Busi, del Dott. Luciano Villa e di Graziella Romania nell’ambito del Progetto “Free Dalai Lama’s Teachings” per il beneficio di tutti gli esseri senzienti. Questo lavoro è basato su quanto espresso direttamente in inglese da Sua Santità il Dalai Lama vedi http://www.dalailama.com/webcasts/post/195-kalachakra-preliminary-teachings e sulle traduzioni dal tibetano in inglese del Prof. Lobsang Jimpa e dal tibetano in italiano di Fabrizio Pallotti.

Sua Santità il Dalai Lama

Ora due cose, la consapevolezza riguardo la legge di causalità Continua »

 

6 Insegnamenti S.S. Dalai Lama Kalachakra Washington DC 10.07.11

Sua Santità il Dalai Lama: I livelli grossolani di coscienza non diventano mai la mente del Buddha. Solo la coscienza interiore più sottile, che non ha inizio e non ha fine, alla fine diventa la mente del Buddha.

Sua Santità il Dalai Lama Kalachakra Washington DC: I livelli grossolani di coscienza non diventano mai la mente del Buddha. Solo la coscienza interiore più sottile, che non ha inizio e non ha fine, alla fine diventa la mente del Buddha.

Insegnamenti di Sua Santità il Dalai Lama preliminari all’Iniziazione al Kalachakra a Washington DC, USA, il 10 luglio 2011 (terza parte del secondo giorno) su “Le 37 Pratiche del Bodhisattva (laklen sodunma)” di Gyalsey Thokme Sangpo (liberamente disponibile qui http://www.sangye.it/altro/?p=134) e sugli “Stadi Intermedi della Meditazione (gomrim barpa)” di Kamalashila (liberamente disponibile qui http://www.sangye.it/altro/?p=1698 ). Appunti ed editing dell’Ing. Alessandro Tenzin Villa, del Dott. Antonio Busi, del Dott. Luciano Villa e di Graziella Romania nell’ambito del Progetto “Free Dalai Lama’s Teachings” per il beneficio di tutti gli esseri senzienti. Questo lavoro è basato su quanto espresso direttamente in inglese da Sua Santità il Dalai Lama vedi http://www.dalailama.com/webcasts/post/195-kalachakra-preliminary-teachings e sulle traduzioni dal tibetano in inglese del Prof. Lobsang Jimpa e dal tibetano in italiano di Fabrizio Pallotti.

Sua Santità il Dalai Lama

Il secondo elemento che deve essere coltivato per ottenere la grande compassione, è sviluppare una attitudine, un sentimento, che apprezza gli altri esseri senzienti. Continua »

 

7 Insegnamenti S.S. Dalai Lama Kalachakra Washington DC 11.07.11

Sua Santità il Dalai Lama Kalachakra Washington DC: “La natura di base della mente è pura”.

Sua Santità il Dalai Lama Kalachakra Washington DC: “La natura di base della mente è pura”.

Insegnamenti di Sua Santità il Dalai Lama preliminari all’Iniziazione al Kalachakra a Washington DC, USA, il 11 luglio 2011 (prima parte del terzo giorno) su “Le 37 Pratiche del Bodhisattva (laklen sodunma)” di Gyalsey Thokme Sangpo (liberamente disponibile qui http://www.sangye.it/altro/?p=134) e sugli “Stadi Intermedi della Meditazione (gomrim barpa)” di Kamalashila (liberamente disponibile qui http://www.sangye.it/altro/?p=1698 ). Appunti ed editing dell’Ing. Alessandro Tenzin Villa, del Dott. Luciano Villa e di Graziella Romania nell’ambito del Progetto “Free Dalai Lama’s Teachings” per il beneficio di tutti gli esseri senzienti. Questo lavoro è basato su quanto espresso direttamente in inglese da Sua Santità il Dalai Lama vedi http://www.dalailama.com/webcasts/post/195-kalachakra-preliminary-teachings e sulle traduzioni dal tibetano in inglese del Prof. Lobsang Jimpa e dal tibetano in italiano di Fabrizio Pallotti.

Sua Santità il Dalai Lama

Nei due giorni passati abbiamo parlato dei fenomeni che costantemente cambiano. Continua »

 

8 Insegnamenti S.S. Dalai Lama Kalachakra Washington DC 11.07.11

Sua Santità il Dalai Lama Kalachakra Washington DC: “Dobbiamo pensare alla gentilezza degli altri esseri senzienti”.

Sua Santità il Dalai Lama Kalachakra Washington DC: “Dobbiamo pensare alla gentilezza degli altri esseri senzienti”.

Insegnamenti di Sua Santità il Dalai Lama preliminari all’Iniziazione al Kalachakra a Washington DC, USA, il 11 luglio 2011 (seconda parte del terzo giorno) su “Le 37 Pratiche del Bodhisattva (laklen sodunma)” di Gyalsey Thokme Sangpo (liberamente disponibile qui http://www.sangye.it/altro/?p=134) e sugli “Stadi Intermedi della Meditazione (gomrim barpa)” di Kamalashila (liberamente disponibile qui http://www.sangye.it/altro/?p=1698 ). Appunti ed editing dell’Ing. Alessandro Tenzin Villa, del Dott. Luciano Villa e di Graziella Romania nell’ambito del Progetto “Free Dalai Lama’s Teachings” per il beneficio di tutti gli esseri senzienti. Questo lavoro è basato su quanto espresso direttamente in inglese da Sua Santità il Dalai Lama vedi http://www.dalailama.com/webcasts/post/195-kalachakra-preliminary-teachings e sulle traduzioni dal tibetano in inglese del Prof. Lobsang Jimpa e dal tibetano in italiano di Fabrizio Pallotti.

Sua Santità il Dalai Lama

L’altruismo è facile da capire, ma è molto difficile da sperimentare. Continua »

 

9 Insegnamenti S.S. Dalai Lama Kalachakra Washington DC 13.07.11

Sua Santità il Dalai Lama Kalachakra Washington DC: “Empatia verso gli altri, provate a pensare di beneficiare gli altri, il beneficio principale lo riceviamo noi dal pensare a questo modo”.

Sua Santità il Dalai Lama Kalachakra Washington DC: “Empatia verso gli altri, provate a pensare di beneficiare gli altri, il beneficio principale lo riceviamo noi dal pensare a questo modo”.

Insegnamenti di Sua Santità il Dalai Lama all’Iniziazione al Kalachakra a Washington DC, USA, il 13 luglio 2011 (prima parte del primo giorno). Appunti ed editing dell’Ing. Alessandro Tenzin Villa, del Dott. Luciano Villa e di Graziella Romania nell’ambito del Progetto “Free Dalai Lama’s Teachings” per il beneficio di tutti gli esseri senzienti. Questo lavoro è basato su quanto espresso direttamente in inglese da Sua Santità il Dalai Lama e sulle traduzioni dal tibetano in inglese del Prof. Lobsang Jimpa e dal tibetano in italiano di Fabrizio Pallotti. Ci scusiamo per gli inevitabili errori ed imperfezioni.

Sua Santità il Dalai Lama

Il sutra del cuore: ci sono delle differenze tra la tradizione cinese e quella tibetana. Continua »

 

10 Insegnamenti S.S. Dalai Lama Kalachakra Washington DC 13.07.11

Sua Santità il Dalai Lama Kalachakra Washington DC: “La vera protezione viene dalla pratica del Dharma: vuol dire trasformare e controllare la propria mente da indisciplinata a disciplinata”.

Sua Santità il Dalai Lama Kalachakra Washington DC: “La vera protezione viene dalla pratica del Dharma: vuol dire trasformare e controllare la propria mente da indisciplinata a disciplinata”.

Insegnamenti di Sua Santità il Dalai Lama all’Iniziazione al Kalachakra a Washington DC, USA, il 13 luglio 2011 (seconda parte del primo giorno). Appunti ed editing dell’Ing. Alessandro Tenzin Villa, del Dott. Luciano Villa e di Graziella Romania nell’ambito del Progetto “Free Dalai Lama’s Teachings” per il beneficio di tutti gli esseri senzienti. Questo lavoro è basato su quanto espresso direttamente in inglese da Sua Santità il Dalai Lama e sulle traduzioni dal tibetano in inglese del Prof. Lobsang Jimpa e dal tibetano in italiano di Fabrizio Pallotti. Ci scusiamo per gli inevitabili errori ed imperfezioni.

Sua Santità il Dalai Lama

Quando generiamo la mente di bodhicitta entriamo nel sentiero dell’accumulazione del Mahayana. Continua »

 

11 Insegnamenti S.S. Dalai Lama Kalachakra Washington DC 14.07.11

Sua Santità il Dalai Lama Kalachakra Washington DC: “Un maestro di grande esperienza può introdurre la natura di chiara luce ad un allievo qualificato ”.

Sua Santità il Dalai Lama Kalachakra Washington DC: “Un maestro di grande esperienza può introdurre la natura di chiara luce ad un allievo qualificato ”.

Insegnamenti di Sua Santità il Dalai Lama all’Iniziazione al Kalachakra a Washington DC, USA, il 14 luglio 2011 (prima parte del secondo giorno). Appunti ed editing dell’Ing. Alessandro Tenzin Villa, del Dott. Luciano Villa e di Graziella Romania nell’ambito del Progetto “Free Dalai Lama’s Teachings” per il beneficio di tutti gli esseri senzienti. Questo lavoro è basato su quanto espresso direttamente in inglese da Sua Santità il Dalai Lama e sulle traduzioni dal tibetano in inglese del Prof. Lobsang Jimpa e dal tibetano in italiano di Fabrizio Pallotti. Ci scusiamo per gli inevitabili errori ed imperfezioni.

Sua Santità il Dalai Lama

Dal momento che la sua esperienza personale in Polonia ed anche la mia esperienza, in Tibet c’erano delle somiglianze, fin dal primo momento abbiamo sviluppato un’amicizia molto intima e abbiamo anche trovato degli scopi in comune. In Assisi quel meeting è stato veramente favoloso. Come ha citato il cardinale ci siamo incontrati in una stanza e poi quando era già buio ci siamo trovati in questo posto che era freddissimo. C’era un povero leader spirituale dell’Africa che era vestito solo di cotone molto sottile, gli organizzatori gli misero un riscaldino sotto la sedia e gli diedero anche delle coperte però ad un certo punto cadde dalla sedia. Continua »

 

12 Insegnamenti S.S. Dalai Lama Kalachakra Washington DC 14.07.11

Sua Santità il Dalai Lama Kalachakra Washington DC: “Dio perdona il peccatore ma non il peccato ”.

Sua Santità il Dalai Lama Kalachakra Washington DC: “Dio perdona il peccatore ma non il peccato ”.

Insegnamenti di Sua Santità il Dalai Lama all’Iniziazione al Kalachakra a Washington DC, USA, il 14 luglio 2011 (seconda parte del secondo giorno). Appunti ed editing dell’Ing. Alessandro Tenzin Villa, del Dott. Luciano Villa e di Graziella Romania nell’ambito del Progetto “Free Dalai Lama’s Teachings” per il beneficio di tutti gli esseri senzienti. Questo lavoro è basato su quanto espresso direttamente in inglese da Sua Santità il Dalai Lama e sulle traduzioni dal tibetano in inglese del Prof. Lobsang Jimpa e dal tibetano in italiano di Fabrizio Pallotti. Ci scusiamo per gli inevitabili errori ed imperfezioni.

Sua Santità il Dalai Lama

Il maestro valido, l’esperienza valida, le citazioni valide, sulla base delle esperienze del coltivarle, sulla base dell’esperienza autentica, riconosciamo l’autenticità del maestro Continua »

 

13 Insegnamenti S.S. Dalai Lama Kalachakra Washington DC 15.07.11

Sua Santità il Dalai Lama Kalachakra Washington DC: “Parliamo di Kalachakra, la ruota del tempo”.

Sua Santità il Dalai Lama Kalachakra Washington DC: “Parliamo di Kalachakra, la ruota del tempo”.

Insegnamenti di Sua Santità il Dalai Lama all’Iniziazione al Kalachakra a Washington DC, USA, il 15 luglio 2011 (Prima parte del terzo giorno). Appunti ed editing dell’Ing. Alessandro Tenzin Villa, del Dott. Luciano Villa e di Graziella Romania nell’ambito del Progetto “Free Dalai Lama’s Teachings” per il beneficio di tutti gli esseri senzienti. Questo lavoro è basato su quanto espresso direttamente in inglese da Sua Santità il Dalai Lama e sulle traduzioni dal tibetano in inglese del Prof. Lobsang Jimpa e dal tibetano in italiano di Fabrizio Pallotti. Ci scusiamo per gli inevitabili errori ed imperfezioni.

Sua Santità il Dalai Lama

L’enfasi la pongo sul significato principale, per avere una comprensione più profonda. Continua »

 

14 Insegnamenti S.S. Dalai Lama Kalachakra Washington DC 15.07.11

Manjusri è sempre Manjursi, ma ad uno può apparire molto discorsivo, all'altro molto più serio.

Sua Santità il Dalai Lama Kalachakra Washington DC: “Manjusri è sempre Manjursi, ma a qualcuno può apparire molto discorsivo, a qualcun altro molto più serio”.

Insegnamenti di Sua Santità il Dalai Lama all’Iniziazione al Kalachakra a Washington DC, USA, il 15 luglio 2011 (seconda parte del terzo giorno). Appunti ed editing dell’Ing. Alessandro Tenzin Villa, del Dott. Luciano Villa e di Graziella Romania nell’ambito del Progetto “Free Dalai Lama’s Teachings” per il beneficio di tutti gli esseri senzienti. Questo lavoro è basato su quanto espresso direttamente in inglese da Sua Santità il Dalai Lama e sulle traduzioni dal tibetano in inglese del Prof. Lobsang Jimpa e dal tibetano in italiano di Fabrizio Pallotti. Ci scusiamo per gli inevitabili errori ed imperfezioni.

Sua Santità il Dalai Lama

Come ho detto prima, il buddhismo tibetano da alcuni viene chiamato Lamaismo. Perciò dobbiamo basarci su quella che è l’autentica tradizione del Nalanda Continua »