Preghiera per il ritorno di Ribur Rinpoche

Il Ven Lama Ribur Rinpoche

Il Ven Lama Ribur Rinpoche

Lama Zopa RInpoce ha composto questa preghiera per il veloce ritorno di Ribur Rinpoce, chiedendo di diffonderla subito sebbene non sia stata ancora ultimata la revisione finale. Potete trovare questa preghiera anche sul sito della FPMThttp://www.fpmt.org/teachers/ribur.asp, insieme alle foto della cerimonia della cremazione.

Il Suono Melodioso del Grande Tamburo degli Dei

Una Dolente Richiesta per il Veloce Ritorno

dell’Incredibilmente Gentile Padre Lama

Lama Chakrasamvara, tu che tutto pervadi e tutto comprendi, la cui santa mente è inseparabile dalla grande compassione, te ne sei andato nella terra pura di Takpa Kacho. Come un bambino in una terra desolata privato delle cure amorevoli dei genitori, ci domandiamo: Non ci vedi, noi esseri trasmigratori miserevoli discepoli rimasti senza guida e senza rifugio? Per favore ascolta il nostro pianto addolorato. Ricordiamo che solo da te, il Salvatore, riceviamo la gentilezza di felicità, pace e perfezione del passato, del presente e del futuro. Con questi insostenibili pensieri e con gli occhi pieni di lacrime ti supplichiamo di prestarci un momento di attenzione.

Possa la reincarnazione che beneficia gli esseri senzienti e gli insegnamenti del Buddha discendere velocemente!

Possono forse contarsi le volte che i genitori nutrono i loro piccoli con compassione? Ebbene, questo non può nemmeno essere paragonato agli innumerevoli profondi insegnamenti che tu ci concedi, soggiogando la mente ed eliminando la radice della sofferenza, conducendoci temporaneamente verso i reami superiori e quindi verso lo stato definitivo dell’onniscienza.

Ci hai dato le istruzioni fondamentali e precise sulla devozione all’Amico Spirituale. Ci hai conferito gli insegnamenti comuni sulla Bodhicitta, e quelli non comuni e profondi con iniziazioni e commentari che velocemente causano lo stato di unificazione. E per di più, ci hai nutrito con grande compassione. L’insopportabile ricordo delle tua gentilezza suscita devozione nei nostri cuori. Affinché si accresca l’ininterrotta continuità di realizzazioni: possa la reincarnazione che beneficia gli esseri senzienti e gli insegnamenti del Buddha discendere velocemente!

Siamo dei miserevoli esseri trasmigratori senza guida, imprigionati nell’edificio in fiamme dell’afferrarsi al sé, legati con le catene uncinate dei difetti mentali e del karma, posseduti dal demone dei tre veleni e tormentati dall’oceano senza inizio della sofferenza samsarica. Come puoi abbandonarci? Possa la reincarnazione che beneficia gli esseri senzienti e gli insegnamenti del Buddha discendere velocemente!

Nel passato abbiamo accumulato solo karma negativo, che sicuramente ci porterà a rinascere nei reami inferiori. Se non proteggi gli esseri senzienti come noi, per chi allora provi amore e compassione? Possa la reincarnazione che beneficia gli esseri senzienti e gli insegnamenti del Buddha discendere velocemente!

Nell’insieme gli insegnamenti del Buddha stanno esaurendosi, ed in particolare il tempo della dottrina del Vittorioso Gentile Salvatore Tzong Khapa, che è come l’oro raffinato, è estremamente esiguo. Considerando questa situazione molto triste, manifesta rapidamente il santo volto sorridente dell’eccelso supremo corpo della trasformazione, che beneficia gli esseri senzienti e la dottrina, espandendosi e pervadendo tutte le direzioni.

Col sorgere di tutte le apparenze della forma nel Lama della Ruota della Suprema Beatitudine (Chakrasamvara), di tutti i suoni come la musica del mantra, la santa parola melodiosa del lama, e vedendo tutti i pensieri sorgere come il dharmakaya della grande beatitudine, possa lo yoga dei tre vajra segreti giungere al completamento.

Nella terra pura di Ogmin, l’indistruttibile luce nascente si irradia: con la visione diretta del santo volto del lama ultimo, la chiara luce primordiale inconcepibile e libera dalla sovraimposizione mentale, possa essere realizzato lo stato di lama supremo!

Per le parole di verità che realizzano ogni desiderio, sostenute dalla melodia all’unisono proclamata dai Buddha e Bodhisattva dal Dharmakaya, e per la perfetta raccolta dell’incontro Guru-discepolo, che si origina dipendentemente, possano i perfetti buoni auspici realizzarsi.

Colophon

L’effettivo Chakrasamvara Supremo Kyabje Ribur Rinpoce Gyalten Ngawang Gyatzo (detto anche) Tenzin Gelek si è dissolto nel Dharmakaya. La reincarnazione del maestro del Supremo Kyabje, il discepolo Tenzin Rinpoce, che sempre accompagnava il Salvatore senza separarsene e con puri samaya, e che detiene una fede indistruttibile come un diamante, lo Tsawa Kamzen di Sera-Me, i monaci del Monastero di Ribur, il precedente abate (del Gyume) Losang Ciampa Rinpoce, e la suprema emanazione Oser Rinpoce hanno richiesto a Thubten Zopa Rinpoce , con offerte di khata e mandala, di comporre una preghiera per un veloce ritorno. Alcuni versi dotati di grande benedizione sono stati tratti dal veloce ritorno di Kyabje Trijang Rinpoce. Con la motivazione che un rapido ritorno sarebbe di beneficio per la dottrina e per gli esseri senzienti, ho scritto ciò che era nella mia mente e nella realtà dei fatti. Anche perché il precedente Supremo Kyabje ha sempre manifestato grande amore essendo contento di me, ho pensato che sarebbe stato particolarmente di auspicio e beneficio scrivere una preghiera per un veloce ritorno così da poter incontrare il volto Santo della preziosa reincarnazione. Come le preghiere nella suprema mente della precedente reincarnazione, possano esserci benefici vasti come il cielo per la dottrina e per gli esseri senzienti!

Possano gli innumerevoli esseri senzienti di questo mondo incontrare la preziosa dottrina del lignaggio sussurrato del Gentile Salvatore!

Possa la perfetta virtù accrescersi!

http://www.ewam.it/downloads/Preghiera%20per%20il%20ritorno%20di%20Ribur%20Rinpoce.pdf

 

Warning: Division by zero in /web/htdocs/www.sangye.it/home/altro/wp-includes/comment-template.php on line 1379